Terrorismo: Egitto, 10 attentatori islamici condannati a morte, altri 56 all’ergastolo

IL CAIRO – La Corte d’assise per la sicurezza dello Stato egiziana ha condannato a morte 10 terroristi islamici e 56 altri all’ergastolo nel processo alle cosiddette “Falangi di Helwan” per “atti terroristici” compiuti al Cairo tra l’agosto 2013 e il febbraio 2015 che hanno provocato, fra l’altro, la morte di un “ufficiale” e il ferimento di altri tre uomini della sicurezza. Lo riferiscono fonti giudiziarie precisando che gli imputati nel processo erano 215 di cui 167 in carcere.

La giustizia egiziana è particolarmente severa contro coloro che vengono giudicati per atti che creano pericolo alla sicurezza dello Stato. In questo caso si trattava di attentatori islamici che hanno seminato morte nella capitale, ma anche nel caso di patrick Zaki il tribunale competente sta andando avanti rinviando ogni decisione. Un segnale non proprio positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.