Oms: vaccinazione obbligatoria deve essere temporanea e non sacrificare diritti individuali

– La vaccinazione obbligatoria dovrebbe essere “temporanea”. E’ il monito lanciato dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), mentre alcuni Paesi hanno già introdotto e altri potrebbero farlo il vaccino obbligatorio contro il Covid. “Molte persone esitanti hanno dubbi sinceri a cui si deve rispondere”, ha avvertito Mike Ryan, direttore esecutivo del
programma di emergenza dell’Oms, secondo cui l’obbligo della vaccinazione dovrebbe essere “chiaro, esplicito e limitato nel tempo”, oltre che “accompagnato da un’appropriata comunicazione e chiarimento dei rischi”. In sostanza, “consideriamo l’obbligatorierà come l’ultima spiaggia”, ha ribadito ancora Ryan, esortando i governi a bilanciare
benefici della vaccinazione con “le limitazioni ai diritti ed alle libertà individuali”.

Un macigno sulle decisioni di Draghi.Speranza, che naturalmente non ne terranno conto, vogliono promuovere ad ogni costo le vaccinazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.