Lombardia: poche prenotazioni vaccino over50, solo 3 o 4mila

Dall’introduzione dell’obbligo
“abbiamo avuto fino adesso poche prenotazioni di over 50, per
adesso sono state 3-4 mila. Stiamo aprendo una finestra dedicata
a loro, vedremo quale sara’ la risposta”: e’ quanto ha detto Guido
Bertolaso, a margine della sua visita, questa mattina, nell’hub
dedicato alle vaccinazioni pediatriche di Fiera Milano, nel
quartiere Portello.
Secondo l’ex capo della Protezione Civile, tuttavia “e’ chiaro
che se gli over 50 che non si sono vaccinati fino ad oggi erano
i piu’ restii, l’obbligo e’ sicuramente un incentivo ma non credo
che verrano qui a mettersi in coda in modo entusiastico a farsi
vaccinare”.
In ogni modo, “hanno tempo fino al 15 di febbraio e noi faremo
di tutto per agevolare la loro vaccinazione. Ma per noi
l’obiettivo prioritario oggi sono i giovani, dai 5 ai 18 anni.
Vogliamo vaccinarli tutti sia per garantire la loro sicurezza e
salute, sia perche’ gli permette di andare a scuola e di
mantenerle aperte, sia perche’ in questo modo cominciamo ad
abbassare la curva epidemica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.